Le nostre ricette

Appetitose ricette per assaporare appieno il gusto della Pasta di Montagna. Provale e facci sapere quale preferisci. Buon appetito!

Reginelle con funghi porcini e gorgonzola

INGREDIENTI 4 PERSONE
  • 380 gr di Reginelle Pasta di Montagna 
  • 30 gr di Burro
  • 1 Scalogno
  • 300 gr di Funghi Porcini freschi
  • 50 gr di Funghi Porcini secchi: servono per donare ulteriore intensità al piatto
  • 200 gr di Gorgonzola
  • 100 gr di Latte 
  • 1 bicchiere di Vino bianco
  • Olio extravergine d’oliva, preferibilmente novello
  • Sale fino q.b.
  • Pepe nero q.b. 
  • Parmigiano grattugiato s.q.
NOTE

È possibile rendere la preparazione gourmet aggiungendo un ingrediente sorprendente e altrettanto di stagione: le pere, da inserire sbucciate a fine cottura. La varietà perfetta? Vi consigliamo la Falstaff, raccolta all’inizio di settembre, capace di accostarsi con delicatezza e personalità sia ai funghi porcini che al gorgonzola.

Condividi questa ricetta!

La pasta con i funghi porcini e gorgonzola è un classico dell’inizio dell’autunno, complice la freschezza con cui si possono trovare disponibili questi alimenti. Le Reginelle Pasta di Montagna sono un formato che si presta particolarmente per questo abbinamento, riuscendo a regalare da un lato la consistenza unica dei formati allungati e dall’altro ad avvolgere il palato con un’armonia particolare.

Potete preparare il condimento in anticipo, aiutandovi quando lo andrete a scaldare con un po’ di acqua della pasta. Una soluzione valida quando i tempi sono più stretti.

Preparazione

La prima cosa da fare è quella di mettere ammollo i funghi secchi in acqua tiepida: vanno fatti riposare non meno di 15 minuti.

Mentre si ammorbidiscono si può proseguire pulendo i funghi porcini freschi, stando attenti a preservarne il più possibile l’integrità e la qualità, vista la pregevolezza. 

Proseguiamo sbucciando lo scalogno e tagliandolo a fette molto sottili, quasi invisibili. A questo punto mettiamo sù l’acqua della pasta, facendo in modo che sia abbondante: si rivelerà utile durante la cottura del condimento.

Andiamo ora a tagliare i funghi porcini, cercando di seguire il più possibile la forma naturale del fungo: non importa se le fette sono diverse tra loro, l’importante è che lo spessore risulti uguale. 

Togliete i funghi secchi dell’ammollo, strizzateli e asciugateli con cura. Tagliateli nello stesso verso di quelli freschi. 

A questo punto tutto è pronto per avviare la cottura del condimento. Mettete il burro in padella e fatelo sciogliere con delicatezza. 

Quando è quasi liquido aggiungete lo scalogno, mescolando di tanto in tanto, insieme al sale. Nel momento in cui comincia a imbiondire aggiungete i funghi e sfumate con il vino bianco. Lasciate cuocere a fiamma media, amalgamando con un po’ di acqua della pasta. 

Nel frattempo, mettete in una ciotola il gorgonzola e mantecatelo con un po’ di latte, ammorbidendolo. Va aggiunto ai funghi a fine cottura, praticamente all’ultimo.

Buttate le Reginelle Pasta di Montagna prestando attenzione che la cottura sia ben al dente, in modo da amalgamare la pasta al condimento senza scuocerla. Unitela insieme a un po’ di pepe, preferendo una fiamma media: l’operazione è veloce.

Le vostre Reginelle con funghi porcini e gorgonzola sono pronte per essere consumate calde. Potete condirle con un po’ di olio extravergine d’oliva a crudo per renderle ancora più intriganti e buone al palato. 

Vuoi provare la nostra pasta ma non sai dove acquistare?

Cerca nello store locator il punto vendita più vicino a te!

DOVE ACQUISTARE