Le nostre ricette

Appetitose ricette per assaporare appieno il gusto della Pasta di Montagna. Provale e facci sapere quale preferisci. Buon appetito!

Tagliatelle zucca speck e rucola

INGREDIENTI 4 PERSONE
  • 400 gr di Tagliatelle Pasta di Montagna 
  • 450 gr di Zucca pulita
  • 200 gr di Speck
  • 80 gr di Porro (solo la parte tenera, non quella verde più scura)
  • 1 Scalogno
  • 1 rametto di Rucola 
  • Latte parzialmente scremato q.b. 
  • Olio extravergine d’oliva q.b, meglio ancora se aromatizzato al rosmarino o alla salvia
  • Sale fino q.b.
  • Pepe nero q.b.
NOTE

Come vedrete per renderla più saporita vi consigliamo la cottura in padella, non semplicissima come potrebbe sembrare.

Se siete ancora alle prime armi con la zucca una buona alternativa è quella di prepararla al vapore: in questo modo sarà più semplice tenere sotto controllo la consistenza.

Condividi questa ricetta!

La zucca è uno degli ortaggi tipici della stagione autunnale. Si trova disponibile, in realtà, già a partire dalla fine dell’estate. Per questa pasta tanto semplice quanto speciale vi consigliamo di scegliere preferibilmente varietà come la Butternut o la Mantovana; è buona anche quella Hokkaido.

Lo speck si sposa a meraviglia con la zucca, così come la rucola: se riuscite a trovarla selvatica meglio ancora, persino essiccata va benissimo. 

La rucola riesce a stemperare, così come la salvia e il rosmarino, il sapore dolce dell’ortaggio che richiede grande attenzione nella cottura. Vi invitiamo, infatti, a preparare la zucca facendo attenzione che risulti croccante.

Preparazione delle tagliatelle zucca speck e rucola

La prima cosa da fare è pulire la zucca. Tagliatela a metà e togliete i semi aiutandovi con un cucchiaio. Se avete un po’ di tempo non buttateli: una volta lavati potrete tostarli in forno o in padella; saranno buonissimi da utilizzare sia nelle minestre che nelle insalate, oltre che da sgranocchiare durante le pause.

Disponete la zucca a fette e poi a tocchetti, cercando di mantenere misure regolari per garantire un effetto estetico finale più gradevole. Pulite e sciacquate la parte tenera del porro, tagliandola a fettine sottili. Fate la stessa cosa con lo scalogno.

A questo punto siete pronti per avviare la cottura della zucca. In una pentola larga e ampia mettete abbondante olio extravergine d’oliva, meglio ancora se aromatizzato alla salvia o al rosmarino. 

Aggiungete il porro e lo scalogno, lasciandoli rosolare. Unite la zucca e amalgamatela, dosando il sale. Aggiungete il latte un poco alla volta fino a coprire leggermente, in modo che la preparazione non si attacchi e al contempo possa acquisire ulteriore sapore.

Preparate a parte lo speck, tagliandolo a listarelle regolari e facendolo rosolare con un po’ di olio extravergine d’oliva per pochi minuti: dovrà rimanere anch’esso morbido e croccante. Mondate la rucola, le cui foglie userete a guarnizione.

Nel frattempo, la zucca avrà bisogno per cuocersi di circa 15-20 minuti, mettete su l’acqua della pasta. Quando giunta a bollore buttate le Tagliatelle Pasta di Montagna, senza esagerare col sale per rispettare l’armonia di sapori degli altri ingredienti.

A questo punto tutte le singole componenti dovrebbero essere pronte e non vi resta che amalgamarle con delicatezza nel piatto. Unite le tagliatelle alla zucca e allo speck, mantecando con pochi delicati movimenti e in fretta. 

Servite le tagliatelle zucca, speck e rucola aggiungendo un po’ di olio aromatico a crudo e una o due foglie di rucola su ogni piatto. Buon Appetito!

Vuoi provare la nostra pasta ma non sai dove acquistare?

Cerca nello store locator il punto vendita più vicino a te!

DOVE ACQUISTARE